Il Premio, alla sua seconda edizione, è un’importante evento per mettere in contatto cittadini, singoli o associati, famiglie, formazioni e istituzioni sociali, imprese, operatori economici, enti civili e religiosi che s’impegnano nelle politiche di governo della cosa pubblica, anche grazie all’ampia partecipazione di pubblico ed all’importante seguito mediatico.
Saranno coinvolti nella riflessione importanti personalità del mondo economico ed accademico e autorevoli rappresentanti delle Istituzioni.

Struttura

Il format del Premio si sviluppa nel corso di una mattinata durante la quale prende forma la riflessione focalizzata su un tema specifico di interesse sociale-politico per la promozione dei principi della cittadinanza sociale.
Il racconto è affidato ad illustri personalità e abili speaker che presentano in brevi interventi (dai 5 ai 10 minuti) alcuni spunti di approfondimento. Il ritmo serrato è scadenzato da video ed immagini utili a stimolare la riflessione sul tema scelto.

Premiazione

Il Premio si articola nelle seguenti sezioni:
• Sezione ” Cittadini Attivi Umanitari”
• Sezione “Famiglie Attive Umanitarie”
• Sezione “ Associazioni Attive Umanitarie”
• Sezione ” Istituzioni Attive Umanitarie”
• Sezione ” Imprese Attive Umanitarie”
• Sezione “Operatori Economici Attivi Umanitari”
• Sezione “Enti Civili Attivi Umanitari”
• Sezione “Enti Religiosi Attivi Umanitari”
• Sezione “Mass Media Attivi Umanitari”.
• Sezione “Napoli, Città della Legalità”.
• Sezione “Arenella Vomero per Napoli”.